magic Maldive frustate dopo stupro

la ARABIA SAUDITA sta usando le strutture del sistema massonico Bildenberg, la Piramide occhio di lucifero SpA FED: Nuovo Ordine mondiale, per uccidere tutti i cristiani e tutti gli ebrei del mondo!
ISRAEL ] perché nessuna: magia, esoterismo, ideologia, religione, geopolitica, teologia, gnosi, teosofia, soprannaturale demoniaco, segreto occulto, potrebbe mai intralciare il ministero politico universale di Unius REI? perché, io non interagisco con i concetti di "quantità" e di "qualità", il fatto che i sacerdoti di satana abbiamo messo contro di me: un esercito di: tecnici del software, tecnologie, alieni, voodoo, stregoni puttane, zoccole streghe, tutti del soprannaturale, cioè tutte le risorse del tecnologico e dell'occulto: i super poteri del cazzo satana CIA 322 NSA Spa NWO FED, ecc.. Gmos A.I.? TUTTO QUESTO è del tutto inutile CONTRO DI ME! NON ESISTE UN RIMEDIO CONTRO UNIUS REI! OPPURE SI, dovrebbero essere capaci di creare l'universo in un attimo dal nulla!
allGiacintoAuriti
"La Santa Sede ricopre un ruolo di estrema importanza per noi", ha detto il diplomatico IRANIANO. dato che un IRANIANO CHE SI CONVERTE AL CRISTIANESIMO è CONDANNATO ALLA PENA DI MORTE: per apostasia! ISRAELE ha perfettamente ragione: LA LEGA ARABA DEVE ESSERE STERMINATA! MA, il PAPA DEVE TACERE PERCHé, IN REALTà è RICATTATO DALLA CIA!
allGiacintoAuriti
io apprezzo la sincerità della LEGA ARABA, la soluzione palestinese è UCCIDERE TUTTI GLI EBREI DEL MONDO! ANCHE PERCHé IL MONDO è SOLTANTO TUTTO NOSTRO! SHARIA è ALLAH AKBAR MORTE A TUTTI GLI INFEDELI! MA, io appreZZo, anche, la sincerità dei FARISEI che hanno detto: "BISOGNA PURIFICARE LA SUPERFICIE DEL PIANETA, DA OGNI FORMA DI VITA" ecco perché hanno costruito le città sotterranee anche in Norvegia per Massimo D'Alema!
allGiacintoAuriti
MY HOLY JHWH ] ma, se a loro piace il gioco pericoloso, perché io non li devo accontentare?
allGiacintoAuriti
DITEMI PERCHé I NOSTRI PADRONI FARISEI: BAAL TALMUD: GUFO AL BOHEMIAN GROVE: SPA FED FMI NWO: BANCA MONDIALE, NON DEVONO TOGLIERE LA PATRIA A VOI, DATO CHE, VOI LA NEGATE A LORO? E LO POSSONO FARE, benissimo, DATO CHE D'ALEMA VI COSTRINGE A COMPRARE COME SCHIAVI, IL VOSTRO DENARO AD INTERESSE PER UN VALORE PARI AL 270% (FONTE SCIENZIATO GIACINTO AURITI) Ong e Ue, Israele cessi politica colonie, Netanyahu respinge pressione e attacca Anp di Abu Mazen ] QUESTO è QUELLO CHE MI PIACE DI PIù: "LA LOGICA!"
allGiacintoAuriti
TEL AVIV, 19 GEN - Si accentua la pressione Ue e delle associazioni dei diritti umani contro Israele per gli insediamenti ebraici in Cisgiordania.] DITEMI QUALE DIRITTO UMANO, è RISPETTATO NELLA LEGA ARABA PER GLI SCHIAVI DHIMMI NELLA SHARIA! ALLORA VOI NON SIETE associazioni dei diritti umani. NO! VOI SIETE SOLTANTO UN CAZZO NEL CULO! [ Oggi l'ong Human Rights Watch (Hrw) ha invitato, in un rapporto, aziende e compagnie a smettere di finanziare, fornire servizi e avere rapporti commerciali con le colonie israeliane in Cisgiordania. E i ministri degli esteri di Bruxelles hanno appena intimato allo stato ebraico di "mettere fine alle attività di insediamento e di smantellare gli avamposti eretti da marzo 2001". Una pressione respinta dal premier Benyamin Netanyahu, che ha attaccato "l'istigazione" dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) del presidente Abu Mazen, indicando "l'odio" come frutto di quest'ultima. E da Otniel - la colonia in Cisgiordania dove due giorni fa una israeliana di 38 anni è stata uccisa a coltellate in casa sua da un palestinese di 16 anni - ha risposto alla Ue affermando che "chiunque voglia vedere la verità sul conflitto tra Israele e i palestinesi" dovrebbe visitare il luogo.
allGiacintoAuriti
perché se l'ex sacerdote di satana, IL numero uno della Cia David Petraeus, lui aveSSe danneggiato maggiormente la Amministrazione, RIVELANDO che Obama, in realtà, fuma di nascosto? Poi, declassarlo completamente, come se avesse rivelato alla Russia, i piani segreti dei dischi volanti alieni? OK! POI, NESSUNO POTREBBE TROVARE UNA LOGICA, E SENZA UNA LOGICA RAZIONALE? I SISTEMI DI POTERE CROLLANO, PERCHé SENZA RAGIONEVOLEZZA E PROPORZIONALITà DELLA PENA, LA STRUTTURA RAZIONALE DELL'UOMO POI, è COSTRETTA AD AFFIDARSI ALLE CLIENTELE MASSONICHE: IN MODO ASSOLUTO!
Giacinto Auriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
MA SE LE RIVELAZIONI FATTE ALLA FIDANZATA, NON HANNO PORTATO UN DANNO
ALLA AMMINISTRAZIONE, POI, UNA PONIZIONE DI TIPO DRASTICO ESEMPLARE, SORTIRà L'EFFETTO CONTRARIO, se è il patriottismo quello che si vuole ottenere, ma, forse i satanisti si fidano più di tenere le persone attraverso il terrore! NEW YORK, 19 GEN - Ancora guai in vista per l'ex generale a quattro stelle ed ex numero uno della Cia David Petraeus, travolto dallo scandalo nel 2012 per aver passato informazioni coperte da segreto alla sua biografa ed amante Paula Broadwell. Il Pentagono - rivela il Daily Beast - starebbe considerando di degradare l'ex alto ufficiale. Tutto e' nelle mani del segretario alla Difesa, Ash Carter, piu' che mai intenzionato a dare un segnale ben preciso: chi sbaglia deve pagare, anche se si chiama Petraeus
Giacinto Auriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
Abd Allāh II ibn al-Husayn è l'attuale monarca del Regno Hascemita del Giordano ] COME MAI, Daesh sauditi ISIS sharia, NON COLPISCONO MAI NESSUNO, ed una volta che tu sei andato: con un F16, i SAUDITI sono riusciti a buttare giù proprio il tuo aereo?
Giacinto Auriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
è il discorso del fariseo strozzino D'Alema Bildenberg e del popolo pecora italiano schiavizzato: dal sistema Massonico, già da troppo tempo: QUESTA è LA TORRE DI BABIBONIA: IL GRANDE FRATELLO SATANA NATO ] [  Il governo ideale, secondo la Nuland, dovrebbe "riprendere l'attuazione delle riforme nel sistema bancario, nel campo della magistratura e nel sistema finanziario" e "tornare ai negoziati con il Fondo Monetario Internazionale".
Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/politica/20160119/1919952/nuland-moldavia-europa.html#ixzz3xiNwXeOr
Giacinto Auriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
SONO così TANTO, TUTTI LE BESTIE DI MAOMETTO, IL FALSO PROFETA NELL'INFERNO, TUTTI QUESTI ISLAMICI TURCHI, CHE NESSUNO DI LORO PENSA A CONDANNARE LA SHARIA, PERCHé, IL GENOCIDIO DEL GENERE UMANO, è NEI LORO OBIETTIVI MECCA CABA, IDOLO DI PIETRA IN VAGINA DI ARGENTO, TUTTA UNA AGENDA SAUDITA di CALIFFATO] Pakistan sotto attacco, 15 morti in attacco kamikaze, Attentato in Pakistan, sale il numero delle vittime. Pakistan, attentato a checkpoint militare: 11 morti.. MA, IN REALTà NOI DOVREMMO RINGRAZIARLI, TUTTI QUESTI ISLAMICI LEGA ARABA, CHE CI VOGLIONO UCCIDERE A FIN DI BENE, DATO CHE, IN REALTà STANNO COMBATTENDO CONTRO IL SATANISMO DI Bildenberg Merkel Obama GENDER e BUSH I MASSONI: DEL NUOVO ORDINE MONDIALE JaBullOn, MA I FARISEI luciferini Enlightened, loro SONO TROPPO COGLIONI E NON LO HANNO CAPITO ANCORA, CHE IN REALTà, gli islamici STANNO COMBATTENDO CONTRO DI LORO! lol. ma, anche Israele è una bambina di nove anni, una piccola preda sessuale per Maometto, e lei è troppo piccola per capire queste cose!
Giacinto Auriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
19.01.2016) NON SAPPIAMO SE GLI USA HANNO PAGATO SOLTANTO PER FARE LA GUERRA NEL DONBASS, E POI, NON HANNO I SOLDI PER FARE LE ALTRE COSE! ] [ Martedi, Gazprom ha presentato alla Naftogaz Ucraina il conto per il pagamento del gas per il terzo quadrimestre del 2015 secondo il patto “prendi-o-paga”. Lo ha reso noto la compagnia russa tramite RIA Novosti. "In conformità con i contranti di compravendita di gas vigenti tra Gazprom e Naftogaz Ucraina (dal 2009), l'acquirente è obbligato a pagare il minimale della quantità annuale di gas. In base al contratto vigente, il minimale della quantità annuale di gas per il terzo quadrimestre del 2015 ammonta a 10,485 miliardi di metri cubi. Tenendo in considerazione questi dati, il fornitore Gazprom in Ucraina ha presentato un conto di 2,549 miliardi di dollari alla Naftogaz", si dice nel comunicato di Gazprom. La compagnia russa attende il pagamento del conto entro dieci giorni.
"L'Ucraina si è di fatto rifiutata di acquistare il gas russo nel terzo quadrimestre del 2015,di conseguenza, non c'è stato alcuna intesa sulla non applicazione del regolamento "prendi-o-paga" in questo periodo", ha sottolineato il rappresentante legale di Gazprom Alexej Miller: http://it.sputniknews.com/mondo/20160119/1917113/gazprom-conto-naftogaz.html#ixzz3xhJFTGAA
Giacinto Auriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
FARISEI MASSONI SALAFITI ISLAMICI SHARIA ] [ se le vostre membra finissero maciullate dalle ruote del treno, la vostra fine sarebbe, infinitamente migliore, di quella che CAPITERà a voi, quando finirete maciullati sotto i miei piedi! ] [ Pope Leo XIII saw to it that the Saint Michael prayer was recited after every low Mass throughout the world. (The low Mass, discontinued in 1970 after Vatican II, was said by a priest alone, with no music.) This prayer is not said at Mass today, but in 1994 Pope John Paul II urged the faithful keep to reciting it. Although we tend to downplay the notion of the devil as being too quaint or outmoded today, he does indeed exist and not just as a symbol of evil, or as character in a fairytale to frighten us. We obviously can’t excuse all our sins and failures by saying, as the comedian Flip Wilson did in a line he made famous, “The devil made me do it!” After all, God allows us to be tempted but gives us the grace and the free will to choose Him and not the devil. Still, we shouldn’t assume the devil is just some cartoon figure. Priests such as Father Malachi Martin and Father Gabriele Amorth have written extensively of their struggles with demons during exorcisms. One of Satan’s greatest assets is his camouflage, the belief that he doesn’t exist, as Father Martin once noted in his acclaimed book Hostage to the Devil. Father Martin felt strongly that disbelief in Satan and the forces of evil leaves us unable to resist them.
On the subject of resistance, keep in mind that we can and should say. the Saint Michael prayer at church or just on our own during the day for spiritual protection for ourselves and for others as well! Satan was unable to destroy the Catholic Church in the 20th century, but certainly our faith withstood terrible onslaughts just from Hitler and Stalin alone. We are still engaged in that war that has gone for all of human history, in one form or another, between God and the devil. Each of us has had our own battles against the dark side trying to turn us away from eternal life with our Creator. Satan’s idea for our eternal life is one spent with him in hatred and misery and he’s after as many souls as he can get! As St. Peter once noted “be sober and watch, because your adversary the devil as a roaring lion, goes about seeking whom he may devour” (1 Peter 5:8). “The evil spirits who roam about the world seeking the ruin of souls” mentioned in the Saint Michael prayer have surely been busy, but in asking for help we can fight back against them every day. Prayer and the sacraments are an essential part of what St. Paul called the “armor of God” in his letter to the Ephesians. The Saint Michael. prayer can help us indeed “stand against the deceits of the devil" (Eph 6:11) by “taking the shield of faith” (Eph 6:16). Remember, God permits us to be tempted by the devil but gives us the grace to resist him through prayer in our daily lives. Let us not be afraid to ask for St. Michael’s help in this prayer and others like it. We need to remember that each time we pray we work to defeat our real enemies, not each other, but rather the devil and his evil spirits. As St. Paul put it, we fight “not against flesh and blood but against principalities and power, against the rulers of the world of this darkness, against the spirits of wickedness” (Eph 6:12). With God’s help in prayer they can all be overcome. http://www.ourcatholicprayers.com/the-saint-michael-prayer.html
allGiacintoAuriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
salda FORTEZZA di ISRAELE proteggici dalla abominazione del Demonio USA CIA SAUDITA e MERKEL l'ANTICRISTO: la torre di Babilonia! ] [ St. Michael makes a great general in this fight between Christ and Satan for our souls! After all, we read in Revelation (12:7-9) that “there was a great battle in heaven; Michael and his angels fought with the dragon...and that great dragon...who is called the devil and Satan, who seduces the whole world...was cast unto the earth, and his angels [the demons] were thrown down with him.” St. Michael’s very name (in Hebrew, Micha’el meaning “Who is like to God?”) denotes the war cry uttered in that battle. Note that when we talk about Satan or the devil here we are also referring to his “army” of fallen angels, the evil spirits referred to in the Saint Michael prayer. As a special patron and protector of the Church, St. Michael has been assigned to fight against Satan; to protect faithful souls from him, especially at their death; to champion God’s people; and, further along this line, to escort them to their judgment.
allGiacintoAuriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
#CINA ] per ogni soldato siriano ucciso in battaglia? ogni nazione del mondo perderà 100000 soldati!
allGiacintoAuriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
ISRAEL AMEN MICHAEL HOLY HhallelujahUYAH ] [ Saint Michael, the Archangel, defend us in battle; be our protection against the wickedness and snares of the devil. May God rebuke him, we humbly pray, and do thou, O prince of the heavenly host, by the power of God, cast into Hell, Satan and all the evil spirits, who prowl about the world, seeking the ruin of souls. Amen. Sáncte Míchael Archángele, defénde nos in proélio, cóntra nequítiam et insídias diáboli ésto præsídium. Ímperet ílli Déus, súpplices deprecámur: tuque, prínceps milítiæ cæléstis, Sátanam aliósque spíritus malígnos, qui ad perditiónem animárum pervagántur in múndo, divína virtúte, in inférnum detrúde. Ámen. San Miguel Arcángel, defiéndenos en la batalla. Sé nuestro amparo contra las perversidad y asechanzas del demonio. Reprímale Dios, pedimos suplicantes, y tu príncipe de la milicia celestial arroja al infierno con el divino poder a Satanás y a los otros espíritus malignos que andan disperses por el mundo para la perdición de las almas. Amén.
allGiacintoAuriti
#CINA ] rimprovero formale [ GENERALI SIRIANI SONO DEI CORROTTI, CHE HANNO PRESO I SOLDI DALLA ARABIA SAUDITA  ] CINA, SE TU FOSSI STATA PIù VELOCE, ED AVESSI SEGUITO DA LONTANO QUESTI SOLDATI CON I TUoI BLINDATI? LORO NON SAREBBERO MAI CADUTI NELLA TRAPPOLA CHE I LORO GENERALI HANNO PIANIFICATO CONTRO DI LORO PER FARLI UCCIDERE DAI SAUDITI TURCHI: LA NUOVA TORRE DI BABELE: sharia ISIS NATO CIA OCI ONU, nwo! [ Circa 400 militari governativi siriani sono stati catturati dall'Isis nella battaglia di Dayr az Zor, nell'est della Siria e si teme che possano essere uccisi nelle prossime ore.
allGiacintoAuriti
hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
La Russia propone all’UE di applicare le sanzioni contro Kiev. ] Come, il Regime Massonico di Cavour Garibaldi hanno riunificato l'ITALIA? con congiure, dei Giudeo Marrani, corruzione, tradimenti massacri e predazione, ed il Sud Ricco e tecnologico del Regno di Napoli? non riesce più a venirne fuori dalla maledizione dei Farisei! SE QUESTI FARISEI NON VERRANNO FERMATI? VEDRETE COSA è LA DISPERAZIONE DELL'INFERNO! [ 19.01.2016. Il rappresentante della Duma Sergej Naryshkin, aprendo martedi la sessione primaverile della camera, ha proposto a Bruxelles di applicare le sanzioni nei confronti dell’Ucraina per l’inadempimento degli accordi di Minsk.
"Si vuole dar credito che la posizione di Francia e Germania, la quale, a proposito, quest'anno è rapprensentante dell'OSCE, sia fino alla fine costruttiva e obiettiva, e invece che del prolungamento delle sanzioni alla Russia intendano  applicarle all'Ucraina per la violazione della sostanza degli accordi di Minsk", ha detto Naryshkin, citato da RIA Novosti. Egli ha inoltre dichiarato che pià di un milione di cittadini ucraini si trovano sul territorio russo per fuggire dalla morte, dalla miseria e ai soprusi delle autorità di Kiev. "La causa di questo è semplicemente la condotta criminale del regime di Kiev. Ma i suoi rppresentanti all'Assemblea parlamentare del consiglio d'Europa invece di aver cura dei reali problemi del proprio paese, del loro popolo, inventano nuovi e falsi motivi e pretesti solo per giustificare quell'impudente limitazione della verità della nostra delegazione in questa organizzazione", ha detto Naryshkin: http://it.sputniknews.com/mondo/20160119/1916690/russia-sanzioni-kiev.html#ixzz3xh9ctjLl
allGiacintoAuriti
hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
ci risiamo: il fatto che io sono molto critico contro i governi le istituzioni e le religioni? NON è QUESTO CHE POTREBBE FARE DI ME UN RIVOLUZIONARIO Oppure, UN ANARCHICO, PERCHé DIO JHWH mi a mandato a proteggere tutti loro! QUINDI IO LAVORO PER LA AUTODERMINAZIONE NAZIONALE, E PER LA CENTRALIZZAZIONE DEL POTERE! io voglio istituzioni più forti e credibili!
allGiacintoAuriti
hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
SONO ARRABBIATO CONtro CARLO E GEZABELE SECOND IN UK ] ma io ho sempre protetto i loro nipoli e figli, anche perché io non posso essere il nemico di qualche monarchia! ======== IN REALTà, IL MIO PROGETTO CULTURALE è ESTREMAMENTE CONVENIENTE, PER TUTTE LE RELIGIONI E PER TUTTE LE GEOPOLITICHE, ESTREMAMENTE ALLETTANTE PER I SOGNI CHE SONO NEL CUORE UMANO, I LORO PIù NOBILI DESIDERI, ecco perché, Dio JHWH mi ama, perché, lui non vorrebbe essere costretto a scendere su questo pianeta per realizzare una strage!
allGiacintoAuriti
hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
la UE: come UNIONE EUROPEA, dei sodomiti e tutti i loro ANTICRISTO clericali, e non perché anche lo scientismo Darwin Gender è un dogma religioso di evoluzione: loro sono una minacciata dai massoni e loro usurai SpA BCE FED corporation Rothschild Bildenberg. VOI AVETE TRADITO I PADRI DELLA PATRIA DI TUTTE LE NAZIONI EUROPEE, QUELLI CHE SONO USCITI DAL DISASTRO GUERRA MONDIALE, perché voi avete tradito i popoli nella massoneria di Nuova Torre di Babele! STRASBURGO, 19 GEN - "Oggi è a rischio Schengen, domani ci si chiederà perché avere una moneta comune: l'Unione europea è minacciata alla base e forse non ci si rende conto". Lo ha detto il Presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker parlando alla Plenaria di Strasburgo dei problemi sull'immigrazione.
allGiacintoAuriti
hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
OCCIDENTE MASSONICO, usurocratico SpA FMI FED BCE, USA E NATO risponderanno di fronte alla Storia per avere contribuito a realizzare una LEGA ARABA sommamente nazista di assassini criminali, violatori di tutti i Valori Umani fondamentali. Tutti i politici Occidentali saranno giustiziati per tradimento!
allGiacintoAuriti
hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
poiché questi eccidi di soldati avvengono e sono avvenuti sistematicamente in Siria ed Iraq, e questo tipologia non sarebbe possibile se alti ufficiali e generali dell'Esercito non avessero tradito i loro uomini! ] SONO DEI CORROTTI HANNO PRESO I SOLDI DALLA ARABIA SAUDITA [ Circa 400 militari governativi siriani sono stati catturati dall'Isis nella battaglia di Dayr az Zor, nell'est della Siria e si teme che possano essere uccisi nelle prossime ore.
allGiacintoAuriti
hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
Caricato il 01 set 2011  https://youtu.be/ttcbYSUHgIw Campo di prigione Nord Coreana (Yoduk) l'orrore di un satanismo assoluto contro cristiani innocenti! SOLTANTO UN ALTRO ANTICRISTO NEL MONDO DI SATANA! Campo di concentramento, Nord Coreano alla Scoperta!
Giacinto Auriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
abbiamo una situazione disperata di disoccupazione e povertà, ma, la chiusura delle frontiere nei confronti dei soli musulmani, non è un atto ostile nei loro confronti, che sono persone bisognose di amore e degne di amore, ma, un atto indispensabile di autotutela, perché è con il nazismo della Sharia che la LEGA ARABA sta minacciando il nostro sistema sociale e la nostra stessa sopravvivenza! ] [ Migranti: Msf,catastrofico fallimento Ue. Rapporto, barriere e caos hanno peggiorato condizioni profughi
Giacinto Auriti hallelujah, Israel mia bambina, hallelujah: Gloria a Dio nostro holy JHWH per sempre, nei secoli dei secoli, eterno fedele! hallelujah
questo è l'orrore con cui la cristianità si è dovuta confrontare, queste sono le RADICI CULTURALI ED IDEOLOGICHE DELLA LEGA ARABA SHARIA(negazione di diritti umani e reciprocità), I NOSTRI POLITICI ATTUALI NON SONO CONSAPEVOLI DELLA GRAVITà DI UNA SITUAZIONE ISLAMICO NAZISTA SENZA RECIPROCITà ] [ BEIRUT, 18 GEN - Circa 400 militari governativi siriani sono stati catturati dall'Isis nella battaglia di Dayr az Zor, nell'est della Siria e si teme che possano essere uccisi nelle prossime ore. Media dell'Isis hanno diffuso poco fa foto dei prigionieri senza indumenti e in un comunicato si afferma che un alto numero di soldati del regime è stato fatto prigioniero e che 50 militari sono stati uccisi nella battaglia in corso.
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
i più grandi specialisti di ingegneria sociale della storia: sono i sacerdoti di satana 322 Bush e kerry, e loro stanno ottenedo grandi risultati, in favore dei loro padroni Rothschild Spa Fmi tutti
Enlightened Farisei SATANISTI MASSONI perché, con il PATRIOTTISMO dei BILDENBERG, presto tutti i popoli del mondo diventeranno un solo branco di animali schiavi goym del talmud. E purtroppo Allah Akbar è stato sconfitto, e Salman, Erdogan, sharia, e LEGA ARABA, da soli senza
israeliani e cristiani non ce l'hanno fatta a realizzare il Califfato mondiale degli schiavi dhimmi schiavi, e quindi, sono diventati schiavi anche loro! PERCHé QUESTA DEI FARISEI è UNA KABALLAH ESOTERICA DEMONICA E SOPRANNATURALE, MENTRE ALLAH ERA UN DEMONIO PIù PICCOLO!
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
23 ottobre 2015. QUESTI ISLAMISTI TURCHI ERDOGAN SONO ESPERTI A GENOCIDI: PASSATI PRESENTI CURDI, E ISIS SHARIA FUTURI: IL SULTANATO DI ROMA E PARIGI! SONO SHARIA NAZISTI TOTALI, TUTTO IL CONTRARIO DI CHI A PREFERITO SUBIRE IL GOLPE DELLA NATO: QUANDO I CECCHINI DELLA CIA A MAIDAN HANNO UCCISO 100 PERSONE PER REALIZZARE IL GOLPE DEMOCRATICO DEI BILDENBERG MERKEL PRAVY SECTOR!  Un tribunale di Istanbul ha condannato oggi 244 dei 255 manifestanti imputati nel principale processo per gli scontri legati alle proteste di Gezi Park, iniziate nel maggio 2013. Lo riferiscono media locali. Le pene comminate dal tribunale variano da 2 mesi e 15 giorni a 1 anno 2 mesi e 16 giorni. La sentenza giunge a poco più di una settimana dalle elezioni anticipate in Turchia.
allGiacintoAuriti
hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre questi islamici ipocriti bugiardi e nazisti hanno avuto la autorizzazione da SPA NWO FED Rothschild il Fariseo ONU, di realizzare la galassia jihadista califfato terroristi: genocidio a tutti gli infedeli, perché sharia è Allah akbar ] Organisation of Islamic Cooperation.  www.oic-oci.org/ The Organisation of Islamic Cooperation (OIC) (formerly Organization of the Islamic Conference) is the second largest inter-governmental organization
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
COME, TU puoi diventare ministro TERRORISTA palestinese OIC lega ARABA SHARIA IL NAZISMO ONU? prima, tu devi uccidere un bambino israeliano, è così, che tu avrai fama onore successo ed il plauso della comunità internazionale(quasi tutta): poi, però morirai prematuramente di infarto e andrai all'inferno da MAOMETTO! E QUESTA è UNA STORIA VERA!
allGiacintoAuriti
hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre Udii poi una gran voce UNIUS REI, dal Tempio CELESTE che diceva ai sette angeli: «Andate e versate sulla terra le sette coppe dell'ira di Dio».
6. Essi hanno versato il sangue di santi e di profeti, tu hai dato loro sangue da bere: ne sono ben degni!». preparate la vostra anima PER PRESENTARLA AL GIUDIZIO DI DIO! [ PENTITEVI DEI VOSTRI PECCATI ]
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
SAUDI ARABIA è lo STUPRATORE
allGiacintoAuriti
hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
Benjamin Netanyahu il Primo ministro di Israele ] io non credo che in tutto il mondo ci può essere qualcuno che può dire ad UNIUS REI: "vediamo chi sei tu, e vediamo chi sono io!" PERCHé LA SUA MALEDIZIONE POTREBBE PORTARLO ALL'INFERNO PRIMA DEL TEMPO!
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
I BILDENBERG SPA ROTHSCHILD, IN VATICANO HANNO DETTO che: "è giusto dare ai cristiani autonomia politica", ed in VATICANO invece di credere a GESù Cristo loro hanno incominciato a credere nei BILDENBERG!
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
ISLAM in LEGA ARABA è il peggiore dei nazismi: infatti loro hanno la pena (anche) di morte, per loro presunti delitti di opinione! Che poi, è proprio il Corano che afferma che Maometto è un indemoniato criminale, pieno di delitti e di peccati! Però anche se il Corano dice queste cose: tu devi dire che Maometto è un santo! TUTTAVIA, TUTTI QUESTI DELITTI ISLAMICI SHARIA NON SAREBBERO MAI ESISTITI: SE, I GOVERNI OCCIDENTALI, ONU, SPA, NON FOSSERO STATI UN DELITTO MAGGIORE, DELL'ISLAM STESSO! NOI SIAMO TUTTI GLI SCHIAVI INDEBITATI DI UN UOMO FARISEO ROTHSCHILD, CHE, LUI STAMPA CARTA IGIENICA: E CE LA FA PAGARE COME DENARO AD INTERESSE, E MOLTI DI NOI PER LA DISPERAZIONE SI SONO GIà SUICIDATI!
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
INOLTRE C'è UN DIFFERENZA ONTOLOGICA: tra il Paradiso e lo Inferno, anche se i corpi dei maledetti dannati soffrono terribilmente all'inferno, tuttavia, sono tutti delle ombre i loro corpi all'inferno: anche Satana è soltanto un ombra. MENTRE, in PARADISO, tutti hanno un corpo spirituale reale, già prima della risurezione (giorno del giudizio universale) per la potenza di Dio. Quindi questo corpo spirituale reale, è avvolto e trafigurao dalla gloria, come un diamante può essere attraversato dalla LUCE vivente e vivificante, che questa luce è proprio DIO! Ovviamente questa gloria si accresce, da un paradiso all'altro, fino a giungere alla sala del TRONO, dove coloro che sono convocati possono vedere Dio. in realtà c'è una felicità che per intensità non può essere sopportata dalla conformazione del nostro essere di persona (ed infatti, oggi in questa dimensione tridimensionale: c'è una qualità ed una quantità di valori ed ideali che ognuno di noi decide di adottare: che rappresentano la nostra capacità ontologica), per cui non c'è nessuno che ti sbarra la strada a livelli superiori! DA QUESTO PUNTO DI VISTA, L'ATEO BENEDETTO CROCE DISSE CHE GESù DI BETLEMME, è STATO L'UOMO PIù GRANDE DEL GENERE UMANO, perché, NESSUNO PUò AMARE PIù DI LUI! .. e questa affermazione la hanno fatta anche molti buddisti: semplicemente ascoltando le parole che Gesù ha dette!
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
parlare di Paradiso, è come: per una talpa che ha vissuto tutta la vita: in un foro sodoma darwin cloaca ideologia GENDER, di parlare della esperienza di un aquila che lui non ha mai potuto vedere! MI DISPIACE VOI SIETE DEGLI INFELICI!
allGiacintoAuriti
hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre certo per colpa di RENZI e del Regime massonico BILDENBERG, alto tradimento, USURA SPA BANCA CENTRALE, che, ha finito di distruggere, anche lo stato sociale, welfare, i diritti sindacali: e ci ha indebitati con il signor CARTA IGIENICA ROTHSCHILD: è vero noi siamo diventati tutti FANTOZZI, nei confronti del nostro datore di lavoro! MA CIRCA IL FATTO CHE NESSUNO SA PARLARE DEL PARDISO, QUESTA è UNA INGIUSTIZIA PERCHé LA MIA METAFISICA RAZIONALE, LO CONOSCE in modo sufficiente, ED IO NE HO PARLATO LUNGAMENTE. Tanto per incominciare ci sono 7 Paradisi dimensionali diversi! ROMA, 23 OTT - Paolo Villaggio non le manda a dire e oggi all'incontro stampa della Festa di Roma per il restauro di in 2k di Fantozzi (dal 26 al 28 in sala in 200 copie) e de Il secondo tragico Fantozzi (dal 2 al 4 novembre) parla ovviamente di Fantozzi (''mai come adesso attuale''); di Papa Francesco (''anche lui ha paura di morire'') e di Paradiso (''non esiste, nessuno lo sa descrivere''). Insieme a lui all'incontro, Anna Mazzamauro (la signorina Silvani) e Plinio Fernando (Matilde).
allGiacintoAuriti
hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
Palestinesi incendiano Tomba Giuseppe ED ONU ASSEGNA TOMBA DI GIUSEPPE A PALESTINESI! ] la vicenda storica e teologica ha un grottesco risvolto se non fosse visto soltanto come un problema di tipo territoriale! QUINDI ONU "SENEFOTTE", dei motivi per cui gli ebrei sono andati a stabilirsi in Palestina, e ONU "SENEFOTTE" che con gli islamisti in tutto il mondo nessuno riesce a viverci pacificamente: perché la LEGA ARABA ha un problema NAZISTA di genocidio sharia al suo interno. Infatti, ONU come HITLER nega il diritto agli ebrei di essere se stessi e di essere un popolo! QUESTA storia è simile alla decisione di un giudice minorile, che toglie il figlio al coniuge amoroso, per darlo al genitore che abusa di lui!
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
Grazia per Karl Andree. FROM His Majesty UNIUS REI. TO: His Majesty, Salman, King of Saudi Arabia, The case of Karl Andree, a 74-year-old pensioner from the UK, requires urgent attention. After being convicted of possessing alcohol in the Kingdom of Saudi Arabia, he was sentenced
to 12 months in prison, as well as more than 360 lashes. So far, Saudi officials have demonstrated clemency where the lashing is concerned, but Mr Andree has now spent over 14 months in a Saudi prison. We, the undersigned, politely request that, as Mr Andree has spent more than his allotted time in prison, his sentence now be commuted to time served, and that he be released from prison, free to go home to be with his family. Mr Andree has been punished, now the Saudi Justice System should give him his liberty. Thank you for your consideration. Cordialmente His Majesty UNIUS REI.
allGiacintoAuriti hallelujah Gloria a Dio holy JHWH per sempre
Gentile lorenzojhwh. Masih è stato liberato! Ho voulto iniziare questo mio messaggio con una buona notizia, resa possibile anche dalla mobilitazione delle decine di migliaia di cittadini attivi di CitizenGO che hanno sottoscritto la nostra ultima petizione. La famiglia di Masih è ancora in pericolo, a causa delle minacce e delle violenze degli islamisti radicali, ma per lo meno l'uomo è stato rilasciato e ha potuto raggiungere i suoi familiari. Grazie di cuore a te e a tutti i nostri sottoscrittori, per aver reso possibile questo e molto altro! Ti scrivo anche per chiederti di partecipare a una nova campagna, che ancora una volta riguarda un uomo ingiustamente detenuto e perseguitato a causa di un sistema legale ingiusto e succube del radicalismo musulmano.
http://www.citizengo.org/it/30534-arabia-saudita-karl-andree-ha-gia-patitio-abbastanza
Karl Andree, un cittadino britannico di 74 anni che ha vissuto in Medio Oriente negli ultimi 25 anni, è stato condannato per il possesso di alcol nel 2014, quando le autorità hanno trovato delle bottiglie di vino fatto in cas nella sua macchina. In Arabia Saudita, il possesso di alcol è sanzionato severamente, poiché il Codice Legale si basa su una rigida interpretazione della legge islamica. Per la violazione della legge, Andree ha ricevuto una condanna di 12 mesi di carcere e più di 360 frustate. A causa della sua fragile salute - testimoniata dal figlio Simon, che, parlando alla radio BBC4, ha detto che suo padre Karl è sopravvissuto tre volte al cancro, ma ancora soffre di asma grave – il signor Andree ha, finora, evitato la frusta. E, per fortuna, i funzionari sauditi hanno anche dichiarato in privato che la potrebbe essere presa in considerazione la possibilità della grazia. Tuttavia, dopo aver scontato la sua pena,  Andree ha servito due mesi in più in una prigione saudita. Questa petizione chiede alle autorità di agire e di rilasciare immediatamente il signor Andree. Il re Salman è il destinatario di questa petizione, poiché lui ha l'autorità e l'influenza di commutare la condanna del signor Andree. Firma qui:
http://www.citizengo.org/it/30534-arabia-saudita-karl-andree-ha-gia-patitio-abbastanza
Dopo aver firmato, come sempre ti invito a condividere la petizione con i tuoi contatti, amici e familiari. Troverai i tasti per farlo dopo la firma e riceverai anche una breve email a riguardo. Grazie ancora, di tutto cuore, per il tuo impegno, che dà senso ed efficacia al nostro lavoro a difesa dei valori in cui crediamo. Un caro saluto,
al mago caprone saudita salafita ] [ i sacerdoti di satana della CIA 322 NSA NWO SpA Banche Centrali incolpano Edward Snowden, per il terrorismo islamico, gli attentati di Parigi, e tutti i mali del mondo, mentre, noi sappiamo che tutto il terrorismo è un complotto della CIA NWO con la ARABIA SAUDITA.


http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=4&sez=120&id=48275
Riportiamo da REPUBBLICA di oggi, 01/03/2013, a pag. 24, l'articolo di Giampaolo Cadalanu dal titolo " Maldive, frustate dopo lo stupro, sentenza choc su una quindicenne ". Oltre le spiagge e l’acqua trasparente, c’è la Sharia intesa nel modo più rigido. Nelle Maldive, paradiso del turista, l’Islam radicale sembra avviato a imporre le regole per tutti. Così può capitare che nell’atollo di Feydhoo una ragazzina ripetutamente violentata dal patrigno sia condannata dal tribunale dei minori a 100 frustate perché durante il processo è saltato fuori che aveva avuto rapporti sessuali con un altro uomo. La ragazza ha quindici anni: per ora deve scontare solo otto mesi di arresti domiciliari, la pena corporale verrà impartita dopo il compimento dei 18 anni, a meno che non sia lei stessa a chiederne l’anticipazione. La legge maldiviana, un misto fra precetti musulmani e common law, proibisce il sesso prematrimoniale ed è applicata con severità. Persino Massood Imad, portavoce del presidente Mohamed Waheed, dopo aver ammesso con la France Presse che la ragazza è più una vittima che una criminale, ha aggiunto che in fondo la punizione non è sbagliata: «Non sarà frustata per provocarle dolore, ma perché provi vergogna, per aver compiuto atti proibiti dalla religione». Il patrigno rischia 25 anni di prigione: è accusato non solo di stupro su minore ma anche di omicidio, perché avrebbe ucciso il bambino generato dalle violenze. Nell’omicidio sarebbe coinvolta anche la madre della giovane, che avrebbe aiutato a nascondere il corpo del bambino, dopo il parto. L’intero caso giudiziario era nato dopo la scoperta del corpicino, malamente seppellito nel cortile. Abbas Faiz, delegato di Amnesty International, ha giudicato «vergognosa» la vicenda: «Le vittime di violenza e abusi sessuali vanno assistite e sostenute, non accusate di altri reati», ha aggiunto, chiedendo al governo maldiviano di far cadere ogni accusa e provvedere invece all’assistenza della giovane. Persino il locale ministero per i Diritti umani e le questioni di genere si è unito alle critiche.
Ma gli appelli non sono bastati a convincere la Procura generale, che non ha voluto far cadere l’accusa di “fornicazione”. Nonostante l’arrivo di 700 mila turisti ogni anno sia senz’altro un fattore di scambio culturale con i 300mila abitanti e dunque un elemento di apertura, l’arcipelago dell’Oceano indiano è diventato un bastione delle visioni più conservatrici dell’Islam, sordo anche ai richiami delle Nazioni Unite che chiedevano quanto meno l’abolizione della frusta. Dopo trent’anni di regime autocratico, scandito solo da tentativi di golpe ed elezioni plebiscitarie con un solo candidato, il Paese ha avuto una parentesi democratica con le elezioni del 2008, per poi tornare a una gestione autoritaria e a un nuovo golpe nel 2012. http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=2&sez=120&id=48740
Riportiamo dal CORRIERE della SERA di oggi, 10/04/2013, a pag. 15, l'articolo di Mauro Covacich dal titolo "L'Inferno dei cristiani in Nigeria raccontato da loro".
Boko Haram in lingua hausa significa /Tutto ciò che è occidentale è malvagio». Lo dice il vescovo di Maiduguri e, a giudicare dalle macerie della chiesa che ha sullo sfondo, c'è da credergli. Maiduguri è una città nel nordest della Nigeria, dove le comunità cristiane vengono straziate con scandalosa regolarità dalla violenza del fanatismo islamico di Boko Haram. La setta dei puri. Giovani uomini che entrano nei villaggi e sgozzano e fucilano in nome di Dio. II loro Dio si chiama Allah, è grande come il nostro e come lo Yahweh degli israeliti, lo stesso ente perfettissimo, creatore del cielo e della terra e di quelle quattro pietre su cui si trascina il loro bestiame smagrito. Ma loro non sono d'accordo, la loro purezza si nutre di quest'unica certezza: tutto ciò che è occidentale è malvagio. La verità di Allah brandita contro la cultura di cui i poveri sacerdoti locali sono involontari portatori. Cristianesimo e Occidente. Vietato pregare Ormai sembra a tutti normale che il vescovo debba dotarsi di blindato e guardie del corpo Cristianesimo e capitalismo. Cristianesimo e corruzione dello spirito. Le guerre non sono mai di religione, neanche le crociate erano così. Le religioni convivrebbero benissimo. Sono i modelli culturali a essere intolleranti ed esclusivi.
Come mostra il bel documentario di Riccardo Bicicchi: se il vescovo Oliver Dashe Doeme e i suoi fedeli sono i rappresentanti del progresso, ebbene Boko Haram esalterà l'arretratezza e l'ignoranza come segni di devozione. Se i cristiani vanno a scuola, Boko Haram inneggerà a una società primordiale fondata sull'analfabetismo e la preghiera. I terroristi uccidono innanzitutto gli studenti. Arrivano di notte, chiedono come ti chiami: se hai un nome che non suona tradizionale ti sgozzano davanti a tua madre. Gli studenti studiano. Studiare aiuta a pensare, produce domande, interrogativi nuovi, ti porta a staccare lo sguardo dai piedi, a sollevare la testa: sarà pure il morbo della borghesia decadente e pervertita dell'Occidente, ma ti consegna strumenti razionali, conoscenze che, anche quando non ti permettono di comprendere l'altro, ti pongono comunque in ascolto delle sue ragioni. Studiare non elimina i dubbi, ma anzi li moltiplica. Più dubbi hai e più aumenta la tua coscienza critica Lo sapeva Hitler, lo sapeva Pinochet, lo sapeva PoI Pot. I roghi di libri servivano a questo: festeggiare una palingenesi fondata sull'oscurantismo e la forza bruta. Anche per i fanatici di Boko Haram non ci sono vie di mezzo: i musulmani che rifiutano l'integralismo della setta rischiano di finire come i devoti di Cristo, che in queste capanne di fango hanno vissuto in pacifica convivenza con le popolazioni di fede islamica da generazioni e generazioni. Ora sembra a tutti normale di doversene andare prima di finire sgozzati. Sembra a tutti normale che il vescovo accetti di dotarsi di blindato e guardie del corpo per continuare ad amministrare la diocesi. Lui si rifiuta, ma dovrà rassegnarsi, è normale. L'odio è nella natura delle cose. Così si dice. Ma secondo me è un errore. L'odio non è un frutto spontaneo, per fabbricarlo e diffonderlo servono anni di laboriosa dedizione alla causa.
http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=16&sez=120&id=48924
Riportiamo da LIBERO di oggi, 26/04/2013, a pag. 17, la breve dal titolo "«Troppo bello». L’Arabia lo caccia". Cacciato dall’Arabia Saudita. Il motivo? Semplicemente perchè è troppo bello. È accaduto Omar Al Borkan Gala (nella foto tratta dal profilo Facebook) espulso, insieme ad altri due uomini, dal Paese e deportato ad Abu Dhabi. Il giovane fotografo di moda, attore e poeta stava partecipando a un importante evento culturale che si tiene nella capitale saudita di Riyad quando la polizia religiosa ha deciso di cacciarlo perché per la sua bellezza e il suo fascino era «fonte di distrazione troppo pericolosa» per donne e visitatrici d’ogni età. A decidere in maniera definitiva sulla sua «pericolosità» è stata una sentenza della commissione per la promozione della virtù e la prevenzione del vizio del Paese che ha optato per la sua espulsione. http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=9&sez=120&id=49010
Riportiamo dal GIORNALE di oggi, 03/05/2013, a pag. 13, l'articolo di Fausto Biloslavo dal titolo "La dura legge del Corano: a morte chi lascia l’islam".
Il 78% dei musulmani in Afghanistan vuole la pena di morte per chi abbandona l'Islam. Egitto e Pakistan seguono a ruota con il 64%, ma pure in Malesia, Giordania e territori palestinesi la maggioranza auspica il patibolo. Iraq e Bangladesh sono di poco sotto il 40% e la Thailandia supera il 20%. Risicate minoranze pretendono la pena capitale per gli apostati anche in Bosnia, Kosovo, Turchia ed Albania.
Non solo: a Rabat il Consiglio degli ulema, la massima rappresentanza religiosa del Paese, ha stabilito che «tutti i marocchini colpevoli di apostasia meritano la morte». Le percentuali per paese, sul patibolo in nome di Allah, sono state pubblicate da un blogger sul Washington Post incrociando i dati di un rapporto di 226 pagine del Pew center, un forum americano specializzato in religioni e vita pubblica. Dal 2008 al 2012 i suoi ricercatori hanno condotto 38mila interviste in 39 Paesi di tre continenti pubblicando il 30 aprile un voluminoso rapporto sul mondo musulmano. Il primo dato riguarda la sharia, la dura legge del Corano. In Afghanistan il 99% dei musulmani non ha dubbi sull'applicazione delle norme islamiche. Percentuali bulgare anche in Iraq (91%), nei Territori palestinesi (89%), ma pure nell'Africa nera,in Niger (86%)e nell'Estremo Oriente con la Malesia all'86%. In Europa il 20% della popolazione musulmana in Kosovo vuole la sharia, il 15% in Bosnia Erzegovina e fanalino di coda Albania e Turchia a pari merito con il 12%. Fra gli islamici della Federazione russa quasi la metà, il 42%, auspica l'applicazione della legge implacabile del Corano.
Fra i musulmani che vogliono la sharia i ricercatori hanno chiesto chi è d'accordo con la lapidazione in caso di adulterio, le amputazioni per i ladri e la pena di morte agli apostati. In Europa, dai Balcani al Caucaso, il 36% è favorevole alle terribili punizioni corporali. In Kosovo e Albania un quarto dei musulmani pro sharia vuole lapidare le adultere. Nel Paese delle aquile il 43% è favorevole al taglio delle mani per i ladri. Il dato schizza all'81% nell'Asia meridionale (Pakistan, Afghanistan e Bangladesh).
L'incrocio dei dati pubblicati sul blog del Washington Post indica le allarmanti percentuali assolute dei musulmani che vogliono la pena di morte per chi abbandona l'Islam. L'Afghanistan è al primo posto con il 78%, ma colpiscono l'Egitto al 64% e i Territori palestinesi al 59%. Maggioranza assoluta a favore del patibolo anche per Giordania e Malesia. La Thailandia si ferma al 21%. In Paesi come la Tunisia, a forte maggioranza islamica, dove è iniziata la primavera araba non si supera il 16% di fan della forca di Allah ed in Libano ci si abbassa al 13%. Minoranze risicate, fra l'1 ed il 2%, vogliono il patibolo pure in Europa (Bosnia, Kosovo, Turchia ed Albania). Nelle Repubbliche musulmane della Russia si sale al 6%. Il «moderato» Marocco non è contemplato nello studio, ma ieri è trapelata la «raccomandazione » del Consiglio degli ulema presieduto dal re, Mohammed VI. Secondo il conclave islamico «tutti i marocchini colpevoli di apostasia meritano la morte». Teoricamente la «raccomandazione » del patibolo dovrebbe venir applicata ai sudditi del regno con padre musulmano, che decidano di abbracciare un'altra religione al di fuori dell'Islam. Il Paese è spaccato in due fra i riformisti, colti di sorpresa, e i salafiti che cantano vittoria. Il re non si è ancora pronunciato, ma la «raccomandazione » degli ulema cozza con gli articoli liberali della Costituzione approvata due anni fa su spinta del monarca, che garantisce i diritti universali di pensiero e di culto.

http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=4&sez=120&id=48275We report from REPUBLIC today, 01/03/2013 , p. 24, Article Giampaolo Cadalanu titled " Maldives , whipping after the rape , the shock of a fifteen-year sentence ." Besides the beaches and clear water , there is Sharia understood in a more strict . In the Maldives , a paradise for tourists , radical Islam seems to have begun to enforce the rules for everyone. So it can happen that nell'atollo Feydhoo a young girl repeatedly raped by her stepfather was sentenced by the juvenile court to 100 lashes because during the process it turned out that he had had sex with another man. The girl is fifteen years old : for now is to serve only eight months of house arrest , corporal punishment will be given after the age of 18 years, unless it is to ask herself the anticipation . The Maldivian law , a mix between Muslims and common law precepts , forbids premarital sex and is applied with severity. Even Massood Imad , a spokesman for President Mohamed Waheed , after admitting to the Agence France Presse that the girl is more a victim than a criminal , he added that after the punishment is not wrong : " It will not be flogged to provoke pain, but because you feel shame for having committed acts prohibited by religion. " The stepfather risk 25 years in prison is not only accused of rape of minor but also of murder, because it would have killed the child generated by the violence . Also involved in the murder would be the mother of the young man, who would help him hide the body of the child after birth. The whole court case was born after the discovery of the little body , badly buried in the backyard. Abbas Faiz , Amnesty International delegate , judged " disgraceful " affair: " The victims of violence and sexual abuse should be assisted and supported , not accused of other crimes ," he added , calling on the Maldivian government to drop all charges and provide instead support the young . Even the local Ministry for Human Rights and gender issues has joined the criticism.But the appeals were not enough to convince the Attorney General , who did not want to drop the charge of " fornication." Despite the arrival of 700 thousand tourists every year is certainly a factor in cultural exchange with 300 thousand inhabitants and therefore an element of openness , the archipelago in the Indian Ocean has become a bastion of the most conservative vision of Islam, deaf even to the calls of the United Nations demanded that at least the abolition of the whip. After three decades of autocratic rule , punctuated only by coup attempts and plebiscitary elections with only one candidate , the country has had an interlude with the democratic elections in 2008 , before returning to authoritarian management and a new coup in 2012. Http :/ / www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=2&sez=120&id=48740We report the Corriere della Sera today, 04.10.2013 , p. 15 , Article Mauro Covacich titled " The Hell of the Christians in Nigeria told to them."Boko Haram in Hausa language means / All that is Western is evil . " He says the Bishop of Maiduguri , and judging from the rubble of the church that has the background, you can believe it . Maiduguri is a city in northeast Nigeria, where Christian communities are torn apart by violence with shocking regularity of Islamic fanaticism of Boko Haram . The sect of the Pure . Young men entering villages and slay and shoot them in the name of God II their God is called Allah , is as big as ours, and as the Yahweh of the Israelites , the most perfect body , the Creator of heaven and earth, and of those four stones which you are dragging their emaciated livestock . But they do not agree , their purity feeds on this one certainty : everything that is Western is evil. The truth of Allah wielded against the culture of which the poor local priests are involuntary carriers . Christianity and the West. Forbidden to pray Now it seems normal to all that the bishop should equip themselves with bodyguards and armored Christianity and capitalism. Christianity and the corruption of the spirit. The wars are never about religion, not the Crusades were so . Religions convivrebbero fine. They are the cultural models to be intolerant and exclusive.As shown in the beautiful documentary by Richard Bicicchi if the Bishop Oliver Dashe Doeme and its members are the representatives of progress , well, Boko Haram will enhance the backwardness and ignorance as a sign of devotion. If Christians go to school, Boko Haram inneggerà a primordial society founded on illiteracy and prayer. Terrorists kill first students . They arrive at night, ask for your name if you have a name that does not sound traditional slay you in front of your mother. The students are studying . Study helps to think , it produces questions, new questions , makes you look away from your feet, lifting his head will also be the disease of the decadent bourgeoisie and perverted the West, but you delivery rational tools , knowledge , even when not allow you to understand the other, however you put into listening to his reasons. Study does not eliminate the doubts , but rather multiplies them . More doubts you have , the greater your critical consciousness He knew Hitler, Pinochet knew , he knew Poi Pot The burning of books needed for this : celebrate a palingenesis founded obscurantism and brute force. Even for the fanatics of Boko Haram , there is no middle ground : Muslims who reject the extremism of the sect are likely to end up as the devotees of Christ , which in these mud huts they lived in peaceful coexistence with the people of the Islamic faith from generations. Now it seems that she must go to all normal before ending their throats slit . It seems normal to all that the bishop agrees to acquire armored bodyguards to continue to administer the diocese . He refuses , but will have to resign , it is normal . The hatred is in the nature of things. So they say. But I think it's a mistake. Hate is not a spontaneous fruit , to manufacture and spread it takes years of hard work and dedication to the cause .http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=16&sez=120&id=48924Here for FREE today , 26/04/2013 , p. 17, the short entitled " ' Too good '. Saudi hunt him ." Expelled from Saudi Arabia. The reason ? Simply because it is too good . It happened Omar Al Borkan Gala (photo taken from Facebook profile ) ejected, along with two other men , and deported from the country in Abu Dhabi. The young fashion photographer , actor and poet, was participating in an important cultural event that takes place in the Saudi capital of Riyadh when the religious police has decided to oust him because of its beauty and its appeal was " distracting too dangerous' for women and female visitors of all ages . To decide definitively on his "dangerousness" was a judgment of the Committee for the Promotion of Virtue and Prevention of Vice in the country that has opted for his expulsion . http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=9&sez=120&id=49010We report from NEWSPAPER today, 03/05/2013 , p. 13 , article Fausto Biloslavo titled " The harsh law of the Koran to death those who leave Islam."78% of Muslims in Afghanistan wants the death penalty for those who leave Islam . Egypt and Pakistan are not far behind with 64% , but also in Malaysia , Jordan and the Palestinian territories, the majority expects the scaffold. Iraq and Bangladesh are just under 40% and Thailand exceed 20% . Risicate minorities demand the death penalty for apostates in Bosnia , Kosovo, Albania and Turkey .Not only in Rabat the Ulema Council , the country's highest religious representative , stated that " all Moroccans guilty of apostasy deserving of death ." The percentages for the country, on the scaffold in the name of Allah , have been published by a blogger on the Washington Post comparing the data of a report of 226 pages of the Pew Center, a forum specializing in American religion and public life. From 2008 to 2012, its 38 thousand researchers conducted interviews in 39 countries on three continents publishing April 30 a voluminous report on the Muslim world . The first fact concerns the Sharia , the harsh law of the Koran. In Afghanistan, 99% of Muslims has no doubts on the implementation of Islamic rules . Percentages Bulgarian in Iraq ( 91%), the Palestinian Territories (89 %), but also in black Africa, Niger (86%) and the Far East Malaysia with 86%. In Europe 20% of the Muslim population in Kosovo wants sharia , 15% in Bosnia and Herzegovina and Albania and Turkey bringing up the rear on a par with the 12%. Among the Muslims of the Russian Federation , almost half , 42% , calls for the application of the implacable law of the Koran.Among the Muslims who want sharia researchers asked those who agree with stoning for adultery , amputation for thieves and death penalty for apostates. In Europe , from the Balkans to the Caucasus , 36 % are in favor of the terrible corporal punishment . In Kosovo and Albania quarter of Muslims want Sharia pro stoning adulterers . In the land of eagles 43% are in favor of cutting of hands for thieves. The figure shoots to 81% in South Asia (Pakistan , Afghanistan and Bangladesh) .The intersection of the data published on the blog of the Washington Post indicates the absolute alarming percentage of Muslims who want the death penalty for those who leave Islam . Afghanistan is in first place with 78% , but affect Egypt and the Palestinian Territories at 64% to 59% . Absolute majority in favor of the scaffold for Jordan and Malaysia. Thailand stops at 21%. In countries such as Tunisia , with a strong Muslim majority , where the Arab Spring began not exceed 16% of the fans of the gallows of Allah and in Lebanon there is lowered to 13%. Minorities risicate , between 1 and 2% , want the gallows well as Europe (Bosnia , Kosovo, Turkey and Albania) . In the Muslim republics of Russia rises to 6%. The "moderate" Morocco is not covered in the study, but was leaked yesterday the 'recommendation' of the Ulema Council chaired by King Mohammed VI. According to the Islamic conclave " all Moroccans guilty of apostasy deserving of death ." Theoretically, the 'recommendation' of the scaffold should be applied to the subjects of the kingdom by Muslim father , who decide to embrace another religion outside of Islam. The country is split in two between the reformists , taken by surprise , and the Salafis who sing victory. The king has not yet ruled , but the 'recommendation' ulema clashes with the liberal articles of the Constitution approved two years ago on thrust of the monarch , which ensures the universal rights of thought and worship.


http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=9&sez=120&id=47533
Riportiamo dal GIORNALE di oggi, 28/12/2012, a pag. 15, l'articolo di Diana Alfieri dal titolo "«Non mi converto all’islam». E loro gli tagliano la lingua ".
Ha rifiutato di convertirsi all’Islam, il giorno di Natale e per questo gli hanno tagliato la lingua. L’orrore del fanatismo religioso, il corto circuito di un’integrazione che non c’è. É successo a uno studente indiano a Bonn, in Germania, vittima di un gruppo di estremisti islamici. Gli aggressori hanno prima chiesto alla vittima di che religione fosse, e poi davanti al suo rifiuto di convertirsi all’Islam, sono passati all’azione, mettendo in pratica ciò che pochi minuti prima avevano solo minacciato di fare. La polizia non ha diffuso le generalità dello studente, che è stato soccorso da un passante. Ricoverato in ospedale, è stato dimesso il giorno dopo.
Anche se può considerarsi soltanto un episodio non è sempre facile in Germania la convivenza tra tedeschi e comunità musulmana. É ancora fresca la polemica su Thilo Sarrazin, ex ministro delle Finanze e membro del consiglio direttivo della Bundesbank, che nel suo libro « Deutschland schafft sich ab» («La Germania si distrugge da sola») aveva scritto scatenando un putiferio che gli immigrati islamici «sono diversi, ignoranti, bloccano la Germania», e, soprattutto, che a differenza di tutti gli altri immigrati «non si integrano ». E poi: hanno ottenuto dal welfare tedesco più di quanto abbiano dato, sono poco istruiti e, riproducendosi in maniera superiore alla media, contribuiscono all’impoverimento intellettuale della Germania.
Poi ci furono le proteste, le risse, le manifestazioni per la proiezione pubblica, poi vietata, del film antiislamico «Innocence of Muslims», iniziativa lanciata da un piccolo movimento di estremisti ultraconservatori. Toccò alla cancelliera tedesca Angela Merkel ammorbidire la situazione per evitare tensioni e violenze. Disse: «Ci sono buoni argomenti legali per un divieto» e poi «la libertà d'espressione conosce anche dei limiti». Frase che scatenò altre discussione ma che non impedì alla cancelliera di ribadire pochi giorni dopo che «l' islam è parte integrante della Germania» e che non bisogna confondere i musulmani tedeschi con gli islamisti pronti alla violenza: «Si deve fare grandissima attenzione a non mettere tutti in un gruppo».
Di certo nel mondo occidentale gli episodi di violenza contro chi non si piega ai dettami del corano si stanno moltiplicando. In Francia un uomo è stato condannato a sei mesi di prigione, per avere aggredito un'ostetrica ed avere rotto la porta di un blocco operatorio per rimettere il velo alla moglie che stava per partorire, mentre un ristoratore è stato aggredito per essersi rifiutato di chiudere per il Ramadan. Episodi, ma anche fenomeni. Donne rapite e costrette a sposarsi con un estraneo. Oppure stuprate, torturate, se non addirittura brutalmente uccise dai loro stessi familiari. Più di 17mila le donne che in Gran Bretagna subiscono violenze di ogni tipo per una questione d’onore legate ai principi religiosi. E c’è l’Italia da Rachida Radi, uccisa nel reggiano a martellate perché si stava convertendo al cattolicesimo, a Hina Saleem a Brescia e Sanaa Dafani a Pordenone, perché volevano vivere come un’occidentale. L’ultima frontiera del vivere civile.
http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=6&sez=120&id=47878
Ha dell'incredibile il commento di Victoria Nuland, portavoce del Dipartimento di Stato americano, la quale si augura che Saeed Abedini (in possesso della cittadinanza americana dopo aver sposato una statunitense)abbia un processo 'equo'. Già il fatto che sia stato processato e condannato a 8 anni per essersi convertito al cristianesimo e per un presunto proselitismonon giustifica la parola'equo' usata dalla Nuland.
In Iran non esiste la libertà d'espressione, nè la libertà di culto. Questo non significa che i processi contro i convertiti siano giustificabili, nè che ci si possa augurare che siano 'equi'. Che cosa c'è di equo nel processare una persona perché non professa la religione 'giusta'?
Ecco la breve:
Un pastore evangelico iranoamericano convertito al cristianesimo è stato condannato a 8 anni di prigione da un tribunale di Teheran per proselitismo e gestione di una «chiesa sotterranea». La notizia è stata diffusa dall’American Center for Law and Justice (Aclj), un’organizzazione statunitense a difesa dei diritti umani e della libertà religiosa. Saeed Abedini nato e cresciuto in Iran, convertitosi al cristianesimo a 20 anni e dal 2002 sposato a una statunitense è stato condannato per minacce alla sicurezza interna iraniana. Secondo il gruppo, il pastore evangelico e il suo avvocato hanno potuto presenziare solo a una giornata del processo. La portavoce del Dipartimento di Stato americano, Victoria Nuland, venerdì ha ripetuto l’auspicio di Washington per un processo «equo».
http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=8&sez=120&id=48009
Riportiamo dal FOGLIO di oggi, 07/02/2013, a pag. 3, l'articolo di Giulio Meotti dal titolo "'Ci danno la caccia in casa'. Agguato (fallito) al critico dell’islam ".
Roma. Il giornalista americano Bruce Bawer ha definito l’attentato “i tre giorni del Condor della Danimarca”. Altri hanno evocato il precedente di Pim Fortuyn, il professore e politico olandese assassinato per le sue idee da un ambientalista con un colpo alla testa. Martedì sera il più noto critico danese dell’islam politico, lo storico direttore della International Free Press Society, Lars Hedegaard, è rimasto miracolosamente illeso dopo aver subìto un agguato da parte di un uomo che lo ha avvicinato vestito da postino e gli ha sparato mirando alla testa, mancando il bersaglio.
Una esecuzione in piena regola di fronte alla casa dell’intellettuale, che sorge in un quartiere borghese a ovest di Copenaghen. Agghiacciante la dinamica dell’attentato: la polizia, citata dalla tv danese, ha detto che l’attentatore ha premuto il grilletto esplodendo un colpo, andato a vuoto, dopo di che la pistola si sarebbe inceppata. Ci sarebbe stata quindi una colluttazione ma il terrorista è riuscito a dileguarsi.
“La pallottola mi ha sfiorato l’orecchio destro, poi ho dato un pugno sulla faccia a quel tizio, gli ho fatto cadere la pistola e lui è scappato”, ha detto Hedegaard alla televisione. Ieri il primo ministro, Helle Thorning Schmidt, socialdemocratica, ha condannato l’attentato: “Sarebbe ancora peggio se all’origine dell’attacco ci fosse un tentativo di impedire a Lars Hedegaard di usare la sua libertà di espressione”. Hedegaard guida un’associazione che critica l’islamizzazione dell’Europa e denuncia i rischi che questa comporta per le democrazie occidentali e le libertà dell’individuo. In questa veste ha trasformato il suo istituto in un importante appuntamento per giornalisti, intellettuali, politici. La Danimarca è da anni nel mirino degli estremisti islamici da quando, nel 2005, il giornale JyllandsPosten pubblicò vignette satiriche contro Maometto.
Nel gennaio 2010 un rifugiato somalo, Mohamed Geele, attentò alla vita del vignettista Kurt Westergaard con un’ascia e fu arrestato. Nel settembre dello stesso anno un ceceno in attesa di asilo politico fu anch’egli arrestato per aver tentato di inviare un paccobomba alla redazione dello stesso giornale “blasfemo”. Dell’attentato parliamo con il vignettista danese autore dell’unica caricatura di Maometto che gli islamisti non sono riusciti a dimenticare. Si tratta proprio di Kurt Westergaard, che dipinse il Profeta dell’islam con un turbante simile a una bomba con la miccia accesa.
La Biblioteca reale danese, fondata nel XVII secolo da Federico III, di recente ha acquisito le caricature, così che la vignetta di Westergaard sarà custodita al fianco delle favole di Hans Christian Andersen e degli scritti filosofici di Soren Kierkegaard. Westergaard è il principe dei “bladettegner”, i vignettisti dei quotidiani. Ma a settantasette anni è costretto a vivere all’ombra del servizio segreto. Una volta lo hanno trasferito all’Hotel Radisson di Aarhus, ma dopo tre settimane ha dovuto abbandonarlo per i pericoli che la sua presenza poneva agli altri ospiti. La moglie ha lasciato il lavoro all’asilo.
“Casa mia è una fortezza”
Parlando al Foglio, Westergaard difende il suo lavoro, si schiera a favore della libertà di espressione e sostiene che l’occidente non dovrebbe farsi intimidire dal mondo islamico. “In un prossimo futuro saremo censurati da autorità islamiche in paesi fortemente antidemocratici?”, ci dice il vignettista, che aggiunge: “Siamo poi così lontani da questa prospettiva?”. Dal giorno dell’attentato fallito in casa, il famoso vignettista confida di vivere sotto la costante minaccia di attentati e che la sua casa è diventata una “fortezza”con un presidio di polizia che staziona a vista. “Non posso neanche andare a fare shopping o sedermi a bere un caffè all’aperto”, aggiunge il disegnatore. In Pakistan è stata messa dai talebani una taglia sulla sua testa (un milione di dollari).
“Chiunque insulti il Profeta merita di morire”, recita la fatwa. Il defunto leader talebano Dadullah aveva posto una ricompensa di cento chilogrammi d’oro sulla vita di Westergaard. “L’attentato a Lars Hedergaard ci fa di nuovo capire quanto stiamo vivendo una situazione terribile in Europa, i terroristi ci attaccano persino dentro e di fronte alle nostre case. Casa mia è una fortezza con telecamere, poliziotti giorno e notte stazionati di fronte all’edificio e ogni volta che esco di casa devo sempre essere accompagnato da tre di loro. Ormai sono la mia famiglia”.
Copenaghen sembra essere diventata, assieme all’Amsterdam del regista Theo van Gogh, la capitale mondiale della battaglia per la libertà di espressione. Christopher Hitchens ebbe a chiamarla “la Notte dei cristalli della libertà”. “Un piccolo paese democratico con una società aperta, un sistema di pluralismo confessionale e una stampa libera è diventato oggetto di una straordinaria, incredibile campagna organizzata di menzogne, odio e violenza”, scrisse il celebre polemista newyorchese.
“La Danimarca era un paese innocente che aiutava il Terzo mondo con tanti aiuti e non era mai stato coinvolto in operazioni militari”, ci dice Westergaard. “Poi ho disegnato quella vignetta e siamo andati con l’esercito in Afghanistan e da allora siamo il pegno di una guerra culturale che riguarda tutta l’Europa. Il mio ultimo disegno era su Don Chisciotte, perché era un uomo con alti ideali pronto a combattere per essi. Non so cosa sarà il futuro, ma spero che le democrazie occidentali non arretrino di fronte a queste orribili minacce. L’autocensura sta prendendo piede nel mio paese, la gente ha paura di scrivere e di dire quello che pensa. Oggi la mia celebre vignetta non verrebbe pubblicata da nessun giornale”.
http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=9&sez=120&id=47533We report from NEWSPAPER today, 28/12/2012 , p. 15 , article by Diana Alfieri entitled " 'I do not convert to Islam ." And they cut their language . "He refused to convert to Islam , on Christmas Day and that's why they cut out his tongue . The horror of religious fanaticism, the short-circuit integration is not there. It happened to an Indian student in Bonn, Germany , the victim of a group of Islamic extremists. The attackers first asked the victim what religion he was, and then in front of his refusal to convert to Islam , are passed to the action , putting into practice what they had just a few minutes earlier threatened to do . The police did not release the identity of the student, who was rescued by a passerby . Admitted to the hospital , he was discharged the next day.Although it may be considered only an episode is not always easy in Germany coexistence between the Germans and the Muslim community. It is still fresh controversy on Thilo Sarrazin , a former finance minister and member of the board of the Bundesbank, who in his book " Deutschland schafft sich ab " (" Germany is destroying itself ') had written triggering an uproar that Islamic immigrants "I'm different , ignorant, blocking Germany ," and , above all, that unlike all the other immigrants " do not integrate ." And then they got from the German welfare more than they give , they are poorly educated , and reproducing at an above- average intellectual contribute to the impoverishment of Germany.Then there were protests, riots , demonstrations for the public screening , then banned anti-Islamic film " Innocence of Muslims " , an initiative launched by a small extremist ultra-conservative movement . It fell to German Chancellor Angela Merkel to soften the situation in order to avoid tensions and violence . He said: " There are good arguments for a legal prohibition " and then " freedom of expression also knows the limits ." Other sentence that sparked discussion but that did not prevent the Chancellor to reiterate a few days later that "the ' Islam is part of Germany" and that we must not confuse Muslims with German Islamists ready to violence : " You must do the utmost attention to not put everyone in a group . "Certainly in the Western world incidents of violence against those who will not bend to the dictates of the Koran are multiplying . In France, a man was sentenced to six months in prison for assaulting a midwife and have broken the door of a surgical unit to replace the veil to his wife who was about to give birth, while a restaurateur was attacked for refusing to close for Ramadan . Episodes, but also phenomena . Women abducted and forced to marry a stranger. Or raped, tortured, and even brutally murdered by their own family members. More than 17 thousand women in Britain are victims of violence of any kind as a matter of honor linked to religious principles . And there's Italy Rachida Radi , who was killed in cheese with a hammer because he was converting to Catholicism , Hina Saleem in Brescia and Sanaa Dafani in Pordenone , because they wanted to live like a . The last frontier of civil life .http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=6&sez=120&id=47878Incredible commentary by Victoria Nuland , spokesperson for the U.S. State Department , which hopes that Saeed Abedini (in possession of American citizenship after marrying an American ) has a process ' fair ' . Just the fact that he was tried and sentenced to 8 years for having converted to Christianity and for an alleged proselitismonon justifies parola'equo ' used by Nuland .In Iran there is no freedom of speech nor freedom of worship . This does not mean that the processes against the converts are justifiable , nor that we can hope to be ' fair ' . What is fair in the process a person because they do not profess the religion ' right ' ?Here's the brief:Iranoamericano an evangelical pastor who converted to Christianity was sentenced to 8 years in prison by a court in Tehran for proselytizing and management of an " underground church ." The news was released by the American Center for Law and Justice ( ACLJ ) , a U.S. organization for the defense of human rights and religious freedom . Saeed Abedini was born and raised in Iran , who converted to Christianity 20 years old and married to a U.S. since 2002 has been convicted of threats to the internal security of Iran. According to the group , the evangelical pastor and his lawyer were able to attend only one day of the trial. The spokesman for the U.S. State Department , Victoria Nuland , on Friday reiterated its desire to Washington for a process "fair" .http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=8&sez=120&id=48009We report the LEAF today, 02.07.2013 , p. 3 , Giulio Meotti 's article titled " ' We hunt in the home .' Ambush (failed) to the critic of Islam."Rome . The American journalist Bruce Bawer has called the attack " the three days of the condor of Denmark ." Others have invoked the precedent of Pim Fortuyn , the assassinated Dutch politician and professor for his ideas from an environmentalist with a headshot. On Tuesday evening, the most famous Danish critic of political Islam , the historical director of the International Free Press Society, Lars Hedegaard, has remained miraculously unscathed after suffering an ambush by a man who approached him dressed as a postman and shot him aiming the head, missing the target .A full-scale implementation of the intellectual front of the house , which is located in a middle-class neighborhood west of Copenhagen. Chilling the dynamics of the attack : police , cited by Danish TV , said the bomber pulled the trigger exploding a shot, went to empty , after which the gun would jam. There was then a struggle but the terrorist managed to vanish ." The bullet grazed me in the right ear , then I punched him on the face that guy , I dropped the gun and he ran ," said Hedegaard on television. Yesterday, the Prime Minister , Helle Thorning Schmidt, Social Democrat , has condemned the attack : "It would be even worse if the origin of the attack there was an attempt to prevent Lars Hedegaard to use his freedom of expression." Hedegaard guide association criticizes the Islamization of Europe and denounces the risks that this entails for the Western democracies and freedoms of the individual. In this capacity he has turned his school into an important event for journalists, intellectuals and politicians. Denmark has long been targeted by Islamic extremists when, in 2005, the newspaper published cartoons Jyllandsposten against Muhammad.In January 2010, a Somali refugee , Mohamed Geele , an attempt on the life of cartoonist Kurt Westergaard with an ax and was arrested . In September of the same year, a Chechen waiting for political asylum was also arrested for trying to send a paccobomba the preparation of the same newspaper "blasphemous" . Attack talk with the author of the only Danish cartoonist of Muhammad caricature that the Islamists have not been able to forget . It is just Kurt Westergaard , who depicted the Prophet of Islam with a turban resembling a bomb with a burning fuse .The Danish Royal Library , founded in the seventeenth century by Frederick III , recently acquired the cartoons , so that the cartoon of Westergaard will be kept at the side of the fairy tales of Hans Christian Andersen and the philosophical writings of Soren Kierkegaard . Westergaard is the prince of " bladettegner ," the newspaper cartoonists . But at seventy-seven is forced to live in the shadow of the secret service . Once you have transferred the Radisson SAS Hotel in Aarhus, but after three weeks he had to leave for the dangers that his presence posed to the other guests . The wife left the job in kindergarten." My house is a fortress "Speaking to the Gazette , Westergaard defends his work, is in favor of freedom of expression and argues that the West should not be intimidated by the Islamic world . " In the near future we will be censored by Islamic authorities in countries heavily anti-democratic ? " Says the cartoonist , adding: "We are so far from this perspective ? " . From the day of the attack failed in the house , the famous cartoonist hopes to live under the constant threat of terrorist attacks and that his house has become a " fortress" with a garrison of police stationed at sight. " I can not even go shopping or sit down for a coffee outdoors ," adds the designer . In Pakistan, the Taliban has been put a price on his head (one million dollars)." Anyone who insults the prophet deserves to die ," reads the fatwa . The deceased Taliban leader Mullah Dadullah had placed a reward of one hundred kilograms of gold on the life of Westergaard . " The attack on Lars Hedergaard us again understand what we are experiencing a terrible situation in Europe , the terrorists attack us and even in front of our homes. My house is a fortress with cameras, day and night police stationed in front of the building , and every time I leave the house I always have to be accompanied by three of them . Now they are my family . "Copenhagen seems to have become , along with the Amsterdam of the film director Theo van Gogh, the world capital of the battle for freedom of expression. Christopher Hitchens had to call her " the Night of Broken Glass of freedom." " A small democratic country with an open society , a system of confessional pluralism and a free press has become the subject of an extraordinary , incredible organized campaign of lies , hatred and violence ," wrote the renowned polemicist New York ."Denmark was an innocent country that helped the Third World, with many aid and had never been involved in military operations ," says Westergaard . " Then I drew the cartoon and we went with the army in Afghanistan and since then we have the pledge of a culture war that the whole of Europe . My last drawing was on Don Quixote , because he was a man with lofty ideals ready to fight for them. I do not know what the future holds , but I hope that the Western democracies not arretrino the face of these horrible threats. Self-censorship is taking place in my country, people are afraid to write and say what he thinks . Today my famous cartoon would not be published by any newspaper . "